L'appello Sciopero Globale per l’Istruzione

~ عربي ~ bahasa indonesia ~ 中文 ~ deutsch ~ english ~ español ~ wikang filipino ~
~
français ~ ελληνικά ~ 日本語 ~ kurdî ~ ภาษาไทย ~

Sciopero Globale per l’Istruzione
oct.18 & nov.14-22 2012

Noi stiamo chiedendo uno Sciopero Globale per l’Istruzione. E’ la prima volta che uno sciopero per l’ istruzione è coordinato in tutto il mondo. Ci uniremo in solidarietà, perché non importa dove vivi, ci troviamo di fronte alla stessa lotta contro lo stato nazionale, l’ interesse a conseguire profitto e la loro presa in materia di istruzione. Sempre più tasse universitarie, tagli di bilancio, outsourcing, chiusura di scuole, così come altri fenomeni sono legati alla crescente commercializzazione e privatizzazione dell’ istruzione. Solo unendoci tutti insieme saremo in grado di superare tutto questo ed attivare gratuitamente la scuola emancipatrice per tutti.

Stiamo tutti lottando contri i tagli nell’ istruzione. La maggior parte di noi sono sommersi di debiti degli studenti. la crescente pressione per eseguire ci fa solo male e la restrizione per l'istruzione e sempre più tasse universitarie, tra gli altri ostacoli, ci fa arrabbiare!
Tutti dovrebbero avere accesso all’ istruzione senza guardare il loro conto in banca o il loro stato sociale.
Ne abbiamo abbastanza di pressione per misurare tutto - anche il non misurabile! Siamo stanchi che la competitività sia l’ unico criterio utilizzato! E’ ora che facciamo qualcosa riguardo a questo, insieme – UNITI!

Siamo tutti affetti dall’incremento della massificazione e della commercializzazione dell’istruzione. Questo è vividamente rappresentato dai sintomi che ci affliggono, come le scuole e le università che sono state de-democratizzate/e le ulteriori implementazioni di strutture gerarchiche. Il mercato dell’educazione e la competizione tra istituzioni è stato facilitato dai governi del mondo, che stanno aumentando la privatizzazione dell’educazione, della sanità e di tutti le altre esigenze sociali.

Solamente nel mese di giugno 2012 abbiamo registrato, in più di 40 città, 45 proteste correlate alla battaglia per un'educazione gratuita e libera. I governi hanno cronicamente sotto finanziato le istituzioni, spesso usando l’attuale crisi economica come pretesto. I governi suggeriscono “soluzioni “tipo: graduatorie per incoraggiare la competizione; chiudendo scuole che non “performano”;incrementando l’iscrizione degli studenti senza incrementare le facoltà, personale, e risorse per gli studenti; dando all’esterno tutto quello che può essere outsourced; spingendo per istituzioni elittarie. Tutte queste “soluzioni“ sono passi verso una crescente privatizzazione e uniformità di educazione che ha anche un impatto negativo sulle condizioni dell’insegnamento e dell’apprendimento.

Il mercato dell’educazione e gli stati richiedono che il profitto abbia la priorità sullo sviluppo di capacità di pensiero emancipato. Entrambe necessitano di “cittadini” obbedienti, consumi e lavoro a basso costo, soggetti non emancipati che vivono vite non autodeterminate.

Siamo stati meccanizzati per funzionare come ingranaggi nella macchina capitalista. Noi siamo programmati per competere a qualsiasi livello con i nostri compagni. La nostra creatività, energia e il nostro spirito libero sono attivamente distrutti dalle istituzioni educative.

Il sistema dell’istruzione all’interno del capitalismo consiste principalmente nel formare fabbriche che devono produrre capitale umano per lo sfruttamento sul mercato del lavoro e conoscenza da massificare. Per illustrare questi aspetti e per interrompere questa produzione noi ora chiediamo di chiudere le istituzioni istruttive, in tutto il mondo, durante lo sciopero mondiale dell’istruzione.

Combatti! Unisciti al GLOBAL EDUCATION STRIKE.
La giustizia comincia dalla conoscenza. Stai con noi a ottobre e novembre, e tutto il mondo ascolterà la nostra richiesta dell'istruzione.

Invia una mail alla mailing list di global ISM o a united.for.education@gmail.com se approvi questa mobilitazione e se vuoi aderire formalmente alla protesta.
_____

Common Framework: Global Education Strike
  • International Joint Statement: it includes what we are struggling against, what we are fighting for, and why we are calling for a unified global strike in November. It is currently being endorsed by 100 groups in 36 countries worldwide.
  • Symbols:

     

as well as a 'red square' made of cloth, which was very popular during the student strike in Quebec:

  • Slogan: RECLAIM EDUCATION #1world1struggle (pad with further suggestions)
Since education is the basis for the emancipation of the individual as well as society at large the struggle for free emancipatory education concerns not just students, but just as much parents, workers, teachers - everyone!

November 14-22: GLOBAL EDUCATION STRIKE

Reclaim Education!  Reclaim Space!  Reclaim Our Lives!
#1world1struggle

_______
For the latest information on the coordinated efforts of the Global Education Strike and to find out how to participate on the global level, follow this link.

This call to action was agreed on by people on the ISM platform who collaborated via chat rooms, phone calls, and online meetings over the past few months. The symbols and slogans should facilitate more effective communication worldwide.

So far this Call to Action is being endorsed by:


ADEESE - Association des Etudiantes et Etudiants en Sciences de l'Education
à l'Université du Québec à Montréal (Canada)

AECSAUM - l’Association Étudiante des Cycles Supérieurs d’Anthropologie
de l’Université de Montréal (Canada)

AEESA - l'Association des Étudiantes et Étudiants en Sociologie et Anthropologie
de l'Université du Québec à Chicoutimi (Canada)

AÉH - Association Étudiante d'Histoire
de l'Université du Québec à Chicoutimi (Canada)




All in the Red;
activist collective in New York City (U.S.A.)

Education Union - Anarho-Sindikalistička Inicijativa (Serbia)


Assemblea Studenti Trento, Trentino-Alto Adige (Italy)




Asso CÉTASE - Eastern Asian Studies
University of Montreal (Quebec, Canada)



General Students' Committee;
University of Goettingen (Germany)


General Students' Committee;
University of Kassel (Germany)


General Students' Committee
;
University of Lüneburg (Germany)


General Students' Committee;
University of Marburg (Germany)

General Students' Committee
;
University of Münster (Germany)


Bristol Left;
Bristol University society (UK)




CLASSE - Coalition Large de l'Association pour une Solidarité Syndicale Étudiante (Quebec, Canada)
Besides endorsing the international joint staement CLASSE decided during its Congress on August 25th 2012 to invite its members to take a position on their participation in the Global Education Strike.
This proposal was brought forward by the members and passed unanimously.

نادي الوعي الطلابي Club Conscience Estudiantine;
Faculté des Sciences Aïn Chock Casablanca (Morocco)



Direct Action - network of independent student trade unions (Ukraine)


El Frente Estudiantil por la Educación - FEE de varias carreras de la Universidad Nacional de Asunción
(Paraguay)





Grüne Jugend Aachen/ Green Youth Aachen (Germany)

Hemmarat Ramkhamhaeng University (Thailand)


Kampangdang Suan Sunanta University
- Student Council (Thailand)

Klacid Ramkhamhaeng University (Thailand)

Klapayom Group Rangsit University (Thailand)

Lookchaobaan Burapha University (Thailand)



MURC - Movimiento de Unión y Resistencia Ciudadana- estudiantes de Poza Rica Veracruz (Mexico)
(Movement of Unions and Citizen Resistance)

El Movimiento Universitario Independiente - MUI de Sociología y Polítologia
de la Universidad Nacional de Asunción
(Paraguay)

Movimiento Universitario Popular - M.U.P. de Trabajo Social
de la Universidad Nacional de Asunción
(Paraguay)


Occupy NOLA
- New Orleans (U.S.A.)



Ram-Volunteer Ramkhamhaeng University (Thailand)

Sapansung Group Thammasat University (Thailand)

Sereenontree Kasetsat University (Thailand)


Serikat Mahasiswa Indonesia (SMI) - Indonesian Student Union

Six Universities Student Network (Thailand)

Social-Democracy Movement (Thailand)

Social-Democratic Party;
Ramkhamhaeng University (Thailand)



Students Against Student Suffering, collective of concerned students, faculty, and workers
through out the University of California (U.S.A.)





YXK - Yekîtiya Xwendevanên Kurdistan

Association of Students from Kurdistan (Germany)


The following groups of the student/democracy movement #YoSoy132 confirmed to support the call to action so far:
#YoSoy132UNAM - Universidad nacional Autónoma de México
#YoSoy132IPN - Instituto Plitécnico Nacional
#YoSoy132IBERO - Universidad Iberoamericana
#YoSoy132UAM - Universidad Autónoma Metropolitana
#YoSoy132Anahuac - Universidad Anahuac
#YoSoy132Academicos - Profesores de diversas universidades Mexicanas
(lecturers from various universities in Mexico)
#YoSoy132Nuevo León - Estudiantes de la UANL Universidad Autónoma de Nuevo León
#YoSoy132UACH - Universidad Autónoma de Chiapingo
#YoSoy132UAEM - Universidad Autónoma del Estado de México
#YoSoy132UAMX - Universidad Autónoma de la Ciudad de México
#YoSoy132UVM - Universidad del Valle de México
#YoSoy132ITESM - Instituto Tecnológico de Estudios Superiores de Monterrey



สมาคมยังเติร์กส
- Young Turks Connection (Thailand)


...

Send an email to the global ISM mailing list or to united.for.education@gmail.com, if you endorse this Call to Action as well and want to be listed below the Call.